AFRICA RACE: BOTTURI SCENDE IN SECONDA POSIZIONE

331

Sorpasso in vetta alla classifica per Alessandro Botturi. Il centauro di Lumezzane ha chiuso al terzo posto la seconda giornata di gara all’Africa Race perdendo la leadership provvisoria della classifica. Merito della prova superlativa del rivale Pal Andres Ullevarseter con il norvegese ad aver sopravanzato il “Bottu” di 1’29”.

Una seconda tappa di 329 chilometri ad aver portato la carovana dell’Africa Eco Race 2020 da Tarda a Mhamid. Questo il commento di Alessandro Botturi sulla propria pagina Facebook:

“Oggi un secondo posto, sapevo già chi poteva essere il mio avversario sportivo, rimango concentrato per domani”

Parole al miele per la corsa quelle scritte da Botturi sul popolare social network:

“Mentre ero in gara mi veniva in mente quando da ragazzino vedevo in televisione questi per me eroi e miti che con le loro moto arrivavano a Dakar. Oggi a distanza di 30 anni sono qui sui loro stessi tracciati, sul divano da bambino era un po’ più semplice immaginarli questi posti, ma da qui è uno spettacolo e un po’ più dura”.

Domani la carovana dell’Africa Race affronterà la terza tappa, sempre in Marocco, da Mhamid a Oued Draa: 516 chilometri di cui 497 e mezzo di prova speciale passando per il famoso Erg Chegaga, il più grande e ancora incontaminato dei maggiori erg in Marocco

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy