BRESCIA-BALOTELLI: CELLINO CERCA L’ACCORDO

258

Il Giornale di Brescia in edicola racconta della volontà di Massimo Cellino di trovare un accordo con Mario Balotelli per il pagamento degli stipendi arretrati.

Nessun accordo, nessuna sentenza. Ma una proposta avanzata da una parte e in attesa di valutazione dall’altra. Ciò è emerso dalla prima udienza del collegio arbitrale chiamata a giudicare, a livello sportivo e giudiziario il burrascoso finale di stagione tra l’attaccante di Mompiano e la società di via Solferino.

Al momento pare non vi sia ancora un accordo tra le parti ma la volontà di Massimo Cellino è quella di chiudere il contenzioso trovando un accordo sugli stipendi che non sono stati versati nella precedente annata quando Balotelli finì fuori rosa e emarginato dal gruppo.

Cellino sarebbe disposto a saldare gli arretrati ad eccezione delle mensilità di marzo e aprile, quando anche il campionato di calcio, come il resto del Paese, era stato bloccato dal lockdown a causa della pandemia. L’obiettivo è cercare di transare senza dove tornare allo scontro con Balotelli.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy