BRESCIA: CORINI VERSO IL RINNOVO

458

Un segnale importante alla vigilia di un appuntamento sentito come la sfida contro il Milan di venerdi sera. Massimo Cellino avrebbe aperto il dialogo con Eugenio Corini per rinnovare il contratto al tecnico bresciano.

Non è da ieri che Massimo Cellino si è convinto di dare fiducia all’allenatore della promozione. Dopo l’esonero di Fabio Grosso e il ritorno in panchina di Eugenio Corini nella testa del numero uno di via Bazoli è scattato qualcosa proponendo lui stesso il rinnovo contrattuale al proprio allenatore.

L’attuale contratto di Eugenio Corini ha scadenza 30 giugno 2020. Questa estate dopo un lungo tira e molla non arrivò la fumata bianca per il prolungamento. Cosi Corini decide di rimanere con un solo anno di contratto.

Ora le operazioni di rinnovo sono in piena fase evolutiva. Si pensa che la firma sul prolungamento (2 anni, scadenza 2022) possa arrivare al termine di questo mese di pari passo con la fine del calciomercato.

Queste voci di rinnovo mettono a tacere quelle circolare nei giorni scorsi di un possibile nuovo ribaltone in panchina frutto dei mancati risultati della squadra e di diverse vedute tra presidente e allenatore. La mossa di Cellino ha nuovamente spiazzato tutti…

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy