BRESCIA, LA PRIMA VOLTA DI MATEJU: IN GOL DOPO 75 PARTITE

0

Ci sono volute 75 partite per provare la gioia e l’ebrezza del gol. Ales Mateju ha festeggiato il ritorno da titolare con la sua prima rete segnata con la maglia del Brescia nel 2-2 contro la Reggiana. Il difensore nazionale della Republlica Ceca non ha potuto godersi fino in fondo il piacere del primo sigillo in biancazzurro per colpa del gol in fuorigioco della Reggiana nel finale.

Una rete, quella di Mateju, meritata per la capacità con cui il giocatore si è sempre messo a disposizione della squadra. In Serie A come in Serie B Mateju ha giocato in diversi ruoli della difesa: centrale come a sinistra o destra della fascia. Senza mai eccedere Mateju ha sempre dato prova di affidabilità.


Appassionato di mountain bike e tecnologia? Ecco il casco bici Sena R1 EVO con interfono, radio, connessione al cellulare, comandi vocali e luci di posizione!

Scomparso dai radar nell’ultimo periodo con l’avvento di Clotet, Mateju ha aspettato il proprio turno in silenzio, lavorando e cercando di mettere in difficoltà il tecnico spagnolo nelle scelte. La chiamata è arrivata a Reggio Emilia grazie alle non perfette condizioni di Karacic.

Mateju ha sfruttato bene la chance, seppur con qualche sbavatura dettata dalla lunga inattività. Nel complesso una prestazione positiva contraddistinta anche dal gol del momentaneo 2-1. Il Brescia sa di poter contare ancora su di lui.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy