BRESCIA: L’EX TORREGORSSA IL PERICOLO NUMERO UNO

151

L’ATTACCANTE DEL PISA HA GIA’ SEGNATO 4 GOL IN 10 PARTITE VIVE UN OTTIMO MOMENTO

È senza ombra di dubbio il pericolo numero uno per il Brescia. Si tratta del grande ex Ernesto Torregrossa. L’attaccante di San Cataldo sta vivendo un momento positivo di forma trascinando con le sue giocate la formazione toscana alla risalita in classifica. Ben conosciuto per le sue doti balistiche e tecniche, Ernesto sarà l’osservato speciale della difesa biancazzurra. In stagione ha giocato 10 gare segnando 4 gol ma soprattutto è risultato essere un punto di riferimento del gruppo ripreso in mano da Luca D’Angelo ad aver preso il posto dell’esonerato Rolando Maran.

A Brescia Torregrossa ha lasciato indubbiamente un bel ricordo. 128 le presenze con la maglia delle rondinelle con 41 centri. In coppia con Alfredo Donnarumma nell’anno della promozione ha sfoggiato tutto il proprio talento spesso non supportato da un fisico di cristallo. I tanti infortuni ne hanno minato il minutaggio e le prestazioni ma quando stava bene “Torre” ha dimostrato di essere un giocatore di assoluto livello.

Ora, da avversario, corre e lotta per il Pisa. Con i nerazzurri toscani è nato subito un feeling importante tanto da scegliere l’ombra della torre per la stagione in corso. Per il Brescia un pericolo da non sottovalutare.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy