BRESCIA: NESSUN CASO-BALOTELLI. ASSENZA CONCORDATA

373

Questa mattina più della seduta tecnico-tattica di Diego Lopez l’attenzione era rivolta alla presenza in campo di Mario Balotelli. Dal cancello che conduce alla parte del settore giovanile, dove ora è costretto a parcheggiare l’attaccante biancoazzurro, nessuna macchina è però entrata. La porzione di campo utilizzata da Balotelli nei giorni scorsi è rimasta vuota. Nell’angolo solo i 6 ragazzi della Primavera intenti nei loro allenamenti.

Assenza ingiustificata dopo il mancato incontro di ieri con Cellino? Immediato era scattato l’ennesimo caso con attore protagonista il numero 45 bresciano. Di caso non si deve parlare perchè di comune accordo con la società Mario Balotelli ha goduto di un giorno di riposo. Domani il giocatore riprenderà il programma di allenamento regolarmente (sempre in forma individuale).

In tutto questo una domanda sorge spontanea: se Balotelli è considerato fuori forma dal Brescia perchè fare allenare la squadra al completo e dare un giorno di riposo proprio a Balotelli? Evidentemente qualcosa, ed è ora di metterlo a nudo, c’. Per il bene del Brescia e nel rispetto anche del giocatore andrebbero chiarite le cose come realmente stanno.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy