BRESCIA, OPERAZIONE RECUPERO DI ALFREDO DONNARUMMA

0

Chi è passato dal campo di allenamento di Torbole Casaglia in questi giorni non ha potuto fare a meno di constatare il continuo e spasmodico allenamento differenziato di Alfredo Donnarumma. L’attaccante ormai da circa due settimane è costantemente orientato a svolgere delle sessioni di lavoro personalizzate volte a migliorarne la condizione fisica.

L’obiettvo del Brescia appare chiaro ed inequivocabile: recuperare l’attaccante in questo finale di stagione. Un anno calcistico davvero difficile quello vissuto dal bomber campano. All’attivo solamente 3 reti, il peggiore score personale da molti anni a questa parte.


“Appassionato di cucina ma hai poco tempo? Prova questa piastra elettrica compatta, che ti consente di preparare deliziosi piatti in pochi minuti.
La griglia elettrica Express Cooker è la piastra indicata per cucinare tanti piatti primi piatti sfiziosi, secondi di carne, omelette salate e dolci. La sua tecnologia con riscaldamento da entrambi i lati offre una cottura perfetta e cotta al punto giusto in meno di 6 minuti.”

Non bastasse questo Donnarumma ha perso anche la titolarità in squadra a favore di Florian Ayè che di gol ne ha realizzati 10. Pep Clotet ha inoltre cambiato modulo prediligendo un 4-3-2-1 con due trequartisti ed una sola punta ad un più classico 4-3-1-2. Questo perchè le prestazioni di Donnarumma sono state molto al di sotto delle attese.

Gli allenamenti personalizzati fatti di forza, fresistenza e velocità sono la dimostrazione della volontà del Brescia di recuperare l’attaccante. Pep Clotet crede fortemente in un recupero della miglior forma di Donnarumma come arma per agguantare il treno playoff. La speranza è l’ultima a morire….

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy