CORONAVIRUS: SERIE A1 DI BASKET SOSPESA?

99

Manca ancora l’ufficialità attesa a momento ma la Serie A di Basket si ferma per l’emergenza Coronavirus. La notizia ha cominciato a circolare poco dopo le 22.30 quando i giocatori di numerose squadre della massima serie hanno iniziato a protestare contro l’idea di giocare, anche a porte chiuse. In testa a questa “rivolta” ci sono i giocatori di Treviso, ripartiti in serata dalla trasferta di Pesaro (zona rossa) dove avrebbero dovuto giocare domani.

A questa rivolta si sarebbero unite anche Brindisi e Venezia facendo di fatto crollare il castello della possibilità di un regolare svolgimento delle sfide in programma per la massima serie di basket. Ora i vertici della Lega Basket con il presidente Gianni Petrucci in testa stanno studiando il decreto (chiusura della Lombardia e nuove zone rosse) per capire come organizzare le eventuali giornate di recupero. Domani mattina la decisione.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy