EUROPEI DI PALLANUOTO, DEL LUNGO: “L’OBIETTIVO È VINCERE”

424

Manca una settimana agli Europei di pallanuoto di Budapest e come da qualche anno a questa parte ci sarà anche un po’ di Brescia. O meglio di AN Brescia.

Marco De Lungo e Niccolò Figari prenderanno parte alla competizione che Sandro Campagna vuole assolutamente vincere. Il pass olimpico è già in tasca dopo la vittoria del Mondiale di Gwanju, ma vincere aiuta a vincere. L’AN Brescia avrebbe addirittura potuto mandare tre giocatori, ma Campagna ha deciso di tagliare Alesiani.

Prima della partenza abbiamo raccolto le sensazioni di Marco Del Lungo: “Sono positivo. La squadra è unita e compatta. Siamo determinati e consapevoli di poter fare un grande Europeo. Obiettivo? Vincere!”

Non usa mezzi termini il numero uno della nazionale per caricare i suoi: “Bisognerà essere attenti e non volare sulle ali dell’entusiasmo della vittora del Mondiale. Quello è il passato. In squadra ci sono tutti giocatori forti e ognuno pensa a valorizzare il gruppo. Questa è la nostra forza”

Per quanto riguarda l’avversario più temuto, oltre alla Serbia, Del Lungo ha parlato dell’Ungheria: “Squadra di talento che ha terminato il processo di crescita dei suoi ragazzini giovani”.

Il portiere del 7bello ha poi parlato della prima parte di stagione con l’AN: “Direi molto positiva. È una squadra giovane ma che gioca e si allena con grinta e grande voglia”.

Intervista di Michele Iacobello

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy