IL BRESCIA CHIEDE STRADA ALLA VIRTUS ENTELLA

146

Vincere come imperativo categorico per riprendere il cammino in campionato dopo il ko di Verona contro il Chievo ed il rinvio del derby con la Cremonese. La squadra di Diego Lopez punta ai tre punti per dare continuità alla bella affermazione di Coppa Italia contro i Perugia.

Coperta corta per il tecnico uruguayano specialmente in attacco. Per tale motivo l’allenatore di Montevideo punterà a schierare un Brescia con il 4-3-2-1 con un unica punta di ruolo (Ayè) e due trequartisti. In rampa di lancio Jagiello con l’ex Genoa ad aver dato dei segnali molto positivi contro il Perugia.

Sfoglia il catalogo online

Mancheranno ancora Ragusa e Torregrossa, entrambi fortunatamente guariti dal coronavirsu e pronti a rientrare in squadra quanto prima. Assenti anche Fridjonsson e Cistana oltre a Martella. Nell’undici di partenza Mateju agirà da terzino con la conferma della coppia Papetti-Mangraviti centrale.

Al cospetto del Brescia (12° in campionato con 4 punti) arriverà una Virtus Entella di Bruno Tedino che di punti ne ha 3, frutto di tre pareggi ed una sconfitta. Squadra arcigna che non molla mai quella ligure, basti pensare al successo per 3-1 in Coppa Italia sul Pisa. L’ex Morosini partirà dalla panchina.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy