INZAGHI SBANCA IL RIGAMONTI: BRESCIA KO 2-0 CONTRO LA REGGINA

129

BRUTTA PRESTAZIONE DELLE RONDINELLE SOTTO 2-0 DOPO 11′. L’EX TECNICO VINCE E VOLA IN CLASSIFICA

Un brutto Brescia perde 2-0 contro l’ex Inzaghi. Pomeriggio da dimenticare per le rondinelle sotto già 2-0 dopo 11′. Di fatto la partita della squadra di Clotet finiva qui senza dare sussulti nel confronto contro una squadra apparsa nettamente migliore sotto più punti di vista.

Pronti-via e la Reggina spingeva subito forte sull’acceleratore. Un paio di occasione pericolose erano il preludio al gol del vantaggio degli amaranto. Al 3′ azione di Hernani sulla mancina, traversone perfetto per la testa di Fabbian che impattava alla perfezione mettendo palla in fondo al sacco. Il Brescia accusava il colpo e dopo 10′ capitolava ancora. Trascorrevano solo 8′ dal vantaggio e Menez sfruttava una indecisione di Papetti scavalcando con un tocco morbido Andrenacci proteso in uscita. La squadra di Clotet non riusciva a riprendersi. Nel finale di prima frazione Andrenacci salvava il 3-0 su Hernani e Rivas. Solo al 47′ il Brescia trovava il varco per calciare a rete: azione personale di Ndoj e parata di Colombi. Nella ripresa si vedeva sicuramente un piglio diverso da parte del Brescia. Nei primi minuti due potenziali occasioni con Bertagnoli e Jallow ma in entrambi i casi la difesa di Inzaghi reggeva. Giovedì si torna in campo nella trasferta di Cosenza.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy