MATRI AL VELENO: “NON SONO STATO TRATTATO COME VOLEVO”

119

E’ dalle colonne della Gazzetta dello Sport che Alessandro Matri torna a parlare prima d’intraprendere la carriera di commentatore. Esordio al microfono in occasione di Milan-Bologna con i rossoneri sua ex squadra. E dalle pagine della rosea l‘ex attaccante del Brescia si è tolto qualche sassolino della sua ultima esperienza in carriera con la maglia delle rondinelle.

“Con la ripartenza, la nostalgia è arrivata. Ci soffri, certo. Ma non mi sono sentito trattato come volevo, che non significa giocare, e ho preso la decisione con le idee chiare. Futuro? Sto prendendo in considerazione tante cose. E’ una delle tante. Sicuramente voglio stare nel calcio”.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy