ABASS E L’ADDIO A BRESCIA: “SONO VENUTO ALLA VIRTUS PERCHÉ LE NOSTRE AMBIZIONI COMBACIANO”

107

Due annate a Brescia e una crescita esponenziale, Awudu Abass ha spiegato la scelta del cambio casacca e del passaggio alla Virtus Bologna. Lo ha fatto nel corso dell’intervista realizzata da La Gazzetta dello Sport“Ho già vinto uno scudetto con Milano, in realtà. Però la mia ambizione è rivincerlo e tornare in Eurolega. Sono venuto alla Virtus per questo, le nostre ambizioni combaciano: io e il club vogliamo crescere insieme attraverso i successi”

“Sarà un piacere condividere il campo con un campione del quoziente d’intelligenza cestistico di Teodosic. Non capita a tutti di giocare al fianco di un fuoriclasse del suo calibro. Mi metto adisposizione del coach, col quale ho già parlato più volte. Entro in una grande squadra con rispetto e mi adatterò ad ogni richiesta di Djordjevic. Il suo sistema si adatta benissimo alla mie caratteristiche”.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy