ACI RACING WEEKEND A MONZA: TANTI BRESCIANI IN GARA

77

Sarà il leggendario circuito di Monza a tenere a battesimo il primo Aci Racing Weekend della stagione. Sull’asfalto brianzolo sfrecceranno numerose vetture e piloti bresciani.

Fari puntati sul nuovissimo campionato BMW M2 CS Racing Cup Italy. Al via ci saranno due vetture del V-Action Racing Team di Daniele Vernuccio con il supporto della concessionaria Nanni Nember. A condividere il volante ci sarà il figlio d’arte Fabio Francia per un’accoppiata considerata la favorita per la conquista del tricolore. L’altro equipaggio in griglia da Vernuccio sarà “made in Brescia” e molto giovane. Al volante della seconda BMW del V-Action Racing Team saliranno il debuttante Andrea Modanesi (23 anni) e il figlio d’arte Leonardo Moncini.

Tra le potenti BMW M2 da 450 cavalli iscritte al nuovissimo campionato spicca quella della Squadra Corse Angelo Caffi. Ambizioni da titolo per la vettura del sodalizio guidato da Benedetta Marelli Caffi con la potente M2 della concessionaria Tullo Pezzo, gestita dall’AC Racing and Technology, affidata alle esperte mani di Vincenzo Sauto.

Pronto a rimontare in sella del tuo scooter? Guarda questo casco jet Kappa Urban open face, dotato di visiera ad alta protezione realizzato in materiale policarbonato. Un casco leggero (peso 1050 gr), economico ed Omologato CE.

Squadra Corse Angelo Caffi presente anche nel Trofeo Mini Challenge. A difendere i colori della compagine bresciana ci sarà il giovane pugliese Andrea Palazzo.

Atteso duello tutto bresciano nel Campionato Italiano GT dove Francesca Linossi e Ermanno Dionisio vanno a caccia del titolo tricolore. La figlia d’arte sarà al via con una potente Ferrari 488 dell’Easy Race dividendo il sedile con il giovane Daniel Vebster. Ermanno “Ciccio” Dionisio si cimenterà invece al volante di una Lamborghini Huracan del Team Italia dividendo le gare sprint con l’amico Giacomo Barri. Nella stessa classe da segnalare la presenza di due Porsche della squadra bresciana KMS Krypton MotorSport.

Folta e nutrita la partecipazione al Campionato Italiano Sport Prototipi. Nella serie con monoposto interamente costruite dalla bresciana Wolf Racing Car della famiglia Bellariva ci saranno i cugini Giacomo e Matteo Pollini, il giovanissimo Filippo Lazzaroni e il veterano Mirko Zanardini assente in questa prima tappa poichè appiedato dal Covid.

Fonte – Bresciaoggi-

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy