ALTRI DUE TITOLI NAZIONALI UNDER PER “LOTTA BRESCIA”

0

La società cittadina Lotta Brescia, a distanza di una settimana riempie nuovamente d’orgoglio gli sportivi bresciani, tornando dai Campionati Italiani Under 17 disputati al PalaPellicone di Roma con altri due titoli nazionali.

Nella categoria minore, i 45 KG. Gabriele Pucher vince il titolo italiano lottando con atleti dii 4 anni più “vecchi” di lui, mentre nella categoria maggiore, i 110 kg., il fratello Alessandro Pucher supera i tre avversari del suo percorso, non perdendo neppure un punto e chiudendo tutte le contese prima del limite.

Ad assistere ai due trionfi, oltre al’allenatore Simone Ferremi c’èra Federico Pucher, papà dei due ragazzi nonché istruttore anch’esso della società cittadina di lotta, che è risultato visibilmente commosso dalle soddisfazioni ricevute, sia come coach che come padre.

Gli altri due atleti di Lotta Brescia presentati a Roma nella categoria 71 Kg., si sono trovati purtroppo all’inizio in un duello fratricida. Elia Bonera ha avuto la meglio sul compagno di squadra Luigi Comini. Nel seguito del torneo, Elia Bonera ha accusato la mancanza di una completa preparazione dovuta al noto periodo Covid che non ha permesso a tutti di avere allenamenti ottimali, oltre e qualche acciacco fisico che non gli ha impedito comunque di ben figurare, in attesa di tempi migliori.

È grande la soddisfazione nelle parole di coach Simone Ferremi che mette in risalto come la nostra società cittadina viene ripagata dagli enormi sforzi sostenuti per presentare i ragazzi a una manifestazione dai costi piuttosto elevati per una società dilettantistica, spese dovute anche e soprattutto alla realizzzazione di una “bolla” sportiva creata nella sede delle gare per mettere in atto procedure di sicurezza che tutelassero la salute di atleti e accompagnatori

Nella fotografia di presentazione, papà Federico Pucher si coccola i due campioncini, i figli Gabriele e Alessandro.

Guido Franchi, Brescia.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy