AUTODROMO DI FRANCIACORTA: INIZIA L’ERA PORSCHE

235

Con il 13° Franciacorta Rally Show si è chiusa l’era bresciana del circuito intitolato alla memoria di “Daniel Bonara”. La struttura ideata e costruita da Ettore Bonara da oggi è di proprietà di Porsche. Il colosso tedesco chiuderà i cancelli per 11 mesi: tanto dureranno i lavori di ristrutturazione e ammodernamento. Da ciò che si evince verranno abbattuti e ricostruiti i box e la sede centrale dell’impianto franciacortino. La costruzione era stata avviata nel 2005, l’inaugurazione nel 2006.

Sull’asfalto di Castrezzato sono state corse numerose gare e manifestazioni, tra queste la Nascar Whelen Euro Series, la tappa del mondiale Rally Cross, una prova del Campionato Superstar, una tappa della Porsche Carrera Cup Italia oltre ai vari appuntamenti del Trofeo Motoestate. Per il motorsport della provincia bresciana l’autodromo era considerato come un punto di riferimento.

Nel corso degli anni varie vicissitudini ai vertici avevano destabilizzato e rallentato il processo di crescita. Sotto la guida di Ettore Bonara tuttavia molto era stato fatto portando il circuito ad essere palcoscenico importante sul quale provare vetture o destreggiarsi in gara. Con l’ultima manifestazione del weekend scorso, il Franciacorta Rally Show vinto da Luca Pedersoli, si chiude un’era.

Porsche è intenzionata ad utilizzare la struttura per scopi privati ma trattative sono in corso affinché l’impianto possa essere fruibile a tutti e regalare ancora tanto spettacolo.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy