BALOTELLI: “IL CAMPIONATO MIGLIORE? IN INGHILTERRA”

163

In una chiacchierata in Instagram con il fuoriclasse francese Thierry Henry l’attaccante del Brescia Mario Balotelli ha svelato alcuni segreti. L’amore per il calcio inglese, le difficoltà di adattamento allo stile di vita anglosassone, le diversità con il mondo italiano e la speranza di tornare ad una vita normale.

Mi sto allenando, onestamente non è semplice. Spero che tutto questo finisca presto. Adesso sembra che stia migliorando, un poco, forse alla fine del mese potremo uscire, ma io dubito. Se le persone dovessero tornare fuori, allora ci saranno nuovi contagi. Non lo so, sembra non ci sia una fine“.

Qual è la migliore lega dove ho giocato? In Premier League, sicuramente. Il calcio è fantastico, i fan anche. Ci sono paparazzi, giornalisti, ma il modo in cui le persone dicono ciao… non è pazzo. Ho avuto problemi di cibo, di guida, ma è sicuramente il migliore”.

Pressione prima delle partite? Pensi alla partita, ma hai delle emozioni, è normale. Magari durante il giorno non ci penso, parlo al telefono, gioco alla Playstation, ma meno penso alla partita meglio starei. Incomincio a connettere il mio cervello durante il riscaldamento. Devo stare da solo durante lo spogliatoio, perché non mi concentro, io parlo e qualche volta posso disturbare gli altri”.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy