BRESCIA, BENALI: “QUI PER UN DEBITO DI RICONOSCENZA”

69

IL CENTROCAMPISTA: “AVEVO LASCIATO UN BRESCIA IN DIFFICOLTA’ LO RITROVO PIU’ FORTE”

Ahmad Benali si è presentato ufficialmente da nuovo giocatore del Brescia. Dopo il fortuanto esordio di ieri a Como l’ex di Crotone e Pisa è pronto a mettersi a disposizione di Clotet e dei compagni.

“Sono contento d’essere tornato. Tornare è sempre stata una mia priorità. Quando ho saputo che c’era la possibilità ho aspettato fino a quando c’è stato il via libera. Sono davvero felice di essere qui! Ho trovato un Brescia molto cresciuto: nel 2015 l’avevo lasciato in difficoltà ora è più forte”.

“Possiamo dire che è una scelta di cuore. Avevo altre proposte, anche superiori. Ma quando si è palesata questa possibilità l’ho portata fino in fondo. Brescia mi ha accolto in un momento difficile, quando avevo vent’anni e non ero nessuno per tale ragione sentivo di avere un debito di riconoscenza”.

“A Como è stata una partita molto difficile, da fuori sembra facile giocare undici contro dieci, ma a volte è più complicato: dovevamo chiudere la partita ma è stata una prova matura. Questa squadra può crescere e io sono qui a dare il mio contributo”. 

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy