BRESCIA: BIANCHI PUO’ ESSERE L’UOMO IN PIU’ DI INZAGHI

356

Arrivato a Brescia dopo un lungo corteggiamento Flavio Bianchi ha esordito con la maglia delle rondinelle nel rocambolesco finale di gara contro l’Alessandria. L’attaccante proveniente dal Genoa ha subito fatto vedere di possedere delle caratteristiche molto utili al Brescia di Inzaghi. Non a caso il nuovo centravanti biancazzurro è stato protagonista, in compartecipazione a Tramoni, del gol del pareggio contro i piemontesi firmato da Moreo.

Senso della posizione, voglia di fare e sacrificio sono le armi messe in campo da Bianchi nello scampolo di partita di domencia scorsa. Espedienti a far intravedere di possedere dei valori come giocatore utili alla causa del club di Cellino.

Bianchi vanta 7 presenze ed un gol in Serie A con il Genoa nella trasferta di Empoli. Un gol sul finire di partita a regalare un punto prezioso in ottica salvezza ai rossoblù. Ora con la maglia del Brescia Bianchi sogna di trovare subito la via del gol e grazie alle sue giocate conquistare la promozione con i biancazzurri.

Inzaghi sa di avere tra le mani un possibile “fattore” per questa intensa seconda parte di campionato, a maggior ragione quando le polveri dei vari Ayè, Bajic e Palacio sono bagnate. Bianchi si candida a diventare un nuovo idolo dei tifosi….adesso tutti aspettano il suo primo gol!

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy