BRESCIA, BONOMI ALLO SCOPERTO: “CON UN GRUPPO AFFIATATO POTREI ENTRARE”

263

L’EX PRESIDENTE DEL LUMEZZANE DEI MIRACOLI: “LA SERIE C? SAREBBE UN DISASTRO”

Carlo Bonomi, storico presidente del Lumezzane che sfiorò la Serie B nel 1999 e nel 2004 (due finali play-off di Serie C perse contro Pistoiese e Cesena), potrebbe rientrare nel mondo del calcio. Come ha scritto il Bresciaoggi in edicola con una lunga intervista. L’imprenditore, a capo di un gruppo industriale leader nel settore dell’idraulica, non ha nascosto il suo interesse per il Brescia Calcio

“Il 14 e il 15 maggio Brescia sceglierà il nuovo sindaco e il primo cittadino dovrà riunire attorno al tavolo almeno una decina di industriali e prospettare loro un coinvolgimento nella nuova società. Ognuno mette una quota ma è importante avere qualcuno che abbia carisma per questa operazione. Io andrei a sentire di cosa si tratta e, per quanto mi riguarda, con un gruppo forte e affiatato potrei metterci qualcosa di mio”.

“In Serie B si iniziano a prendere i soldi delle pay-tv e si ha la prospettiva di salire in A. La Serie C sarebbe un disastro. Ci sono società che da anni tentano la scalata. Penso al Vicenza e al Pordenone, che costano molto di più della Feralpisalò eppure stanno dietro in classifica”. 

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy