BRESCIA, CLOTET: “DIAMO CONTINUITA’ ALLE PRESTAZIONI MA VINCENDO”

16

IL TECNICO: “MANCA L’ULTIMO STEP PER TORNARE A VINCERE. CELLINO? LA SUA PRESENZA CI CARICA”

Vigilia di campionato per il Brescia pronto ad affrontare l’Ascoli in casa al Rigamonti sabato dalle 14. Queste le dichiarazioni di Pep Clotet in conferenza.

“Il pareggio di Marassi è stato preso positivamente dalla squadra e lo ha trasmesso in settimana. Un risultato positivo, arrivato fuori casa contro un avversario di blasone. Il gruppo è consapevole d’aver fatto una grande prestazione: abbiamo annullato il loro attacco e creato i presupposti per vincere. Ora diamo continuità”.

“È un dato di fatto che al Brescia manca la vittoria ma le prestazioni ci sono state. La squadra ha sempre reagito dopo ogni sconfitta. Il gruppo si è ritrovato nel gioco ora manca l’ultimo gradino per tornare a vincere”.

L’Ascoli è sicuramente una squadra in un ottimo stato di forma. Aveva approcciato bene la stagione, ha avuto una lieve flessione ma ora sta viaggiando a ritmi fortissimi. Fare delle vittorie consecutive non è facile per questo ho detto ai miei giocatori che troveremo un avversario in fiducia. Non sarà facile”.

“Ho studiato nel dettaglio l’Ascoli: le sue caratteristiche sono fisicità ed esperienza e in attacco dispongono di una coppia formidabile come Gondo e Dionisi, un duo che si completa alla perfezione. E’ una squadra che attacca bene la profondità. Servirà grande attenzione in difesa”.

“Cellino al campo di allenamento? Siamo abituai ad averlo al nostro fianco a vedere gli allenamenti. La sua vicinanza ci aiuta e carica. Lui è il leader della società: sentirlo vicino è uno stimolo per noi”.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy