BRESCIA, CLOTET: “LE ALTRE SQUADRE CI RISPETTANO? UN ORGOGLIO”

166

Pep Clotet analizza la sfida contro la Reggina del giorno di Pasquetta. Il tecnico è orgoglioso del percorso fatto fino ad ora ma vuole di più.

“Ragusa e Ndoj sono a disposizione mentre Donnarumma continua il programma di allenamento personalizzato.

Per noi è un orgoglio che le altre squadre ci rispettino, ma per noi deve essere da stimolo per continuare a fare bene e rimanere concentrati perché sappiamo che sarà sempre più difficile.

Vogliamo mantenere il livello di gioco alto e che sia all’altezza di un club come il Brescia. Dobbiamo rimanere concentrati e continuare a migliorare perché il cammino è ancora molto lungo.

Stiamo mettendo in pratica un ottimo calcio grazie anche al lavoro atletico di Paolo Artico che sta lavorando benissimo così come tutti gli altri dello staff. Una società funziona quando tutti remano dalla stessa parte, dal primo all’ultimo componente.

Tutto quello che stiamo costruendo nel presente servirà per il futuro, però per farlo dobbiamo mantenere la concentrazione e centrare l’obiettivo per cui sono stato chiamato.

Mi piace che la squadra sia offensiva e che i miei giocatori approfittino di questo: sono soddisfatto della fame che i calciatori hanno unito alla voglia di recuperare subito il pallone.

Questo campionato dimostra che dobbiamo rendere sempre al massimo ed essere al 100%. Nel momento in cui caleremo ci costerà vincere le partite”.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy