BRESCIA: ESTO SI QUE ES UN EQUIPO

328

Un’immagine, anzi due. Una doppia cartolina da Frosinone a diostrazione di quanto il Brescia sia diventato squadra e gruppo. La prima è l’immagine della felicità al gol di Emanuele Ndoj. La zampata dell’albanese ha risolto la partita del Benito Stirpe. Palla in rete e tutti, ma proprio tutti, ad abbracciare l’autore del gol ormai a torso nudo dopo essersi tolto la maglia (chissenefrega del cartellino giallo!).

Bello ed emozionante l’abbraccio con Giorgio Perinetti a fine gara prima delle interviste di rito del man of the match. Il direttore sportivo romano se l’è coccolato. Il motivo? Per chi non lo sapesse Perinetti ha da sempre stimolato Ndoj ad aver pazienza e tranquillità per il rientro. Ad ogni allenamento, mentre i compagni finivano la sessione, Ndoj rientrava a capo chino negli spogliatoi e veniva consolato e spronato da Perinetti. In alcuni casi anche da Massimo Cellino in persona.


Sei un vero tifoso del Brescia? Ami calcio, basket, pallavolo, pallamano o pallanuoto? Allora stai cercando la T-Shirt del tifoso bresciano in cotone! Unisex di colore blu con motivo Leonessa e scritta Brescia. Adatto a ogni appassionato di tutti gli sport!

La seconda immagine è una fotografia scattata negli spogliatoi dello Stirpe a fine partita. Un gruppo quasi al completo festante, unito, compatto e desideroso di festeggiare tre punti preziosissimi.

Due cartoline di una squadra con la S maiuscola. Di un gruppo con la G maiuscola. E per dirla alla spagnola, per far sentire mister Pep Clotet di casa:….ESTO SI QUE ES UN EQUIPO (questa si che è una squadra!)

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy