BRESCIA: IL CDA CHIEDE A CELLINO DI RIPENSARCI

58

COLPO DI SCENA NEL GIORNO CHE POTEVA SANCIRE UNA NUOVA PAGINA DEL CLUB BIANCAZZURO

Colpo di scena nel Cda di oggi. Il tanto atteso confronto tra i consiglieri del Brescia Calcio ha portato ad un nulla di fatto. Non solo, c’è stata la richiesta unanime al patron sardo di ripensare alle ipotesi di dimissioni e rimettersi al timone della società nel ruolo di presidente. Questo il comunicato del club:

Il c.d.a nella riunione odierna e presenti i consiglieri

  • Rampinelli Rota Giampiero
  • Ghirardi Aldo
  • Cellino Edoardo
  • Micheli Luigi
  • Barattieri di San Pietro Nicolò Pio
  • Midolo Stefano

nonché il Collegio Sindacale

  • Bettera Pierluigi
  • Caria Michele
  • Fadda Simonetta

All’unanimità ha deliberato, di dare regolare corso agli espletamenti di tutti gli adempimenti, anche di natura sportiva, in scadenza.

Tutti i consiglieri presenti all’unanimità hanno poi ritenuto opportuno richiedere al Dott. Massimo Cellino la disponibilità ad essere nuovamente nominato nella carica e hanno all’uopo conferito mandato al dott. Stefano Midolo e al dott. Luigi Micheli.

Il consiglio di amministrazione si riunirà nuovamente il 29.11.2022.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy