BRESCIA, IL DERBY È TUO! SPALEK REGALA TRE PUNTI PESANTI

160

Il Brescia vince il derby con la Cremonese. Il gol vittoria arriva nel finale grazie al redivivo Spalek. Un gol da tre punti pesanti nel giorno della nascita del figlio di Filippo Inzaghi, assente in panchina.

Inzaghi, assente in panchina per restare al fianco della compagna per la nascita del figlio Edoardo, lancia un Brescia con Bajic terminale offensivo dove Tramoni e Palacio, scelto al posto di Moreo, agivano alle sue spalle. Il resto della squadra è la conferma dell’undici di Perugia. Nella Cremonese c’è Crescenzi in difesa e Carnesecchi tra i pali.

Il primo tempo dava la dimensione di una sfida frizzante tra due squadre ben allenate. Meglio il Brescia nei primi 45′. L’aggressività della squadra di casa metteva in difficoltà la Cremonese abile solo in qualche ripartenza in velocità ma senza impensierire la porta difesa da Joronen. Brescia pericoloso soprattutto sulla corsia di sinistra dove Pajac riusciva a mettere in area di rigore alcuni palloni molto interessanti in area di rigore. Tramoni, Bajic e Palacio. L’occasione migliorearrivava sil finire di prima frazione con Bajic a calciare sul primo palo trovando pronto Carnesecchi alla deviazione con i piedi. La risposta della Cremonese era in un tiro di Castagnetti che lambiva il palo.

Nella ripresa Pecchia cambiava tre giocatori cercando di dare più sostanza alla mediana. Subito Di Carmine impegnava severamente Joronen attento a respingere una volè ravvicinata di Di Carmine. Llo stesso attaccante era costretto a lasciare il campo dopo un duro intervento di Cistana sanzionato con il giallo. Al suo posto Ciofani. Proprio l’attaccante al 19′ falliva un calcio di rigore per fallo di Tramoni su Crescenzi. L’attaccante sparava in curva nord. Nell’occasione errore marchiano di Bertagnoli nel rinviare palla.

Nel finale il gol vittoria: dentro Spalek per Palacio. Ai più un cambio sbagliato ma alla fine deciviso. Lo slovacco si faceva trovare pronto in area di rigore stoppando alla perfezione un cross di Pajac e calciando di destro in fondo al sacco. Un gol pesantissimo per il giocatore, alla prima gara stagionale, e per il Brescia che conquista il derby e tre punti pesantissimi che hanno il sapore del sorpasso in classifica.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy