BRESCIA, IL PUNTO SUL MERCATO DELLE RONDINELLE

937

Giornata di fuochi d’artificio per il Brescia. Massimo Cellino rompe gli indugi e dopo la conferma di Dionigi prepara la rivoluzione. Valigia in mano per Donnarumma e Dessena, chiuso Pajac si punta all’arrivo di Cavion, Ciurria e uno tra Newstoroski e Pettinari. Ma si preannunciano sorprese.

PARTENZE ECCELLENTI: Aria d’addio per Alfredo Donnarumma e Daniele Dessena. Dopo 70 partite e 34 gol l’avventura di Alfredo Donnarumma pare essere giunta al capolinea. L’attaccante campano è stato richiesto ufficialmente dalla Spal. Questa mattina è in programma un vertice per provare a chiudere l’affare. Donnarumma è seguito con particolare interesse anche dall’Udinese. I friulani potrebbero rappresentare l’alternativa alla Spal ma solo a fronte di uno scambio con Ilija Nestorovski (30) ma i friulani vorrebbero una trattativa separata.

Mini rivoluzione in corso anche per il centrocampo dove Daniele Dessena ha la valigia in mano. Il centrocampista parmense, 54 partite con la maglia del Brescia, è conteso tra Pescara ed Ascoli. L’Abruzzo pare la destinazione maggiormente gradita per l’ex del Cagliari visto che l’Ascoli ha preso Caligara dal Cagliari.

PAJAC: concluso l’affare Marko Pajac (27): l’esterno del Cagliari è a tutti gli effetti un nuovo giocatore del Brescia. Trattativa chiusa nella giornata di ieri con le firme sul contratto da depositare questa mattina in Lega a Milano. Pajac andrà a colmare la lacuna sulla corsia di sinistra e già questo pomeriggio potrebbe allenarsi con i nuovi compagni.

ATTACCO: Ilija Nestorovski (30) è l’obiettivo numero uno. Con la Spal su Donanrumma via libera per il Brescia, al contrario scambio con l’Udinese. Qualora la pista Nestorovski risultasse complicata Perinetti avrebbe pronto il piano B: buttarsi su Stefano Pettinari (29) del Lecce. Sfumato il passaggio al Pordenone solo il Brescia rappresenta per l’attaccante di Corini una valida alternativa.

CENTROCAMPO: Per la sua sostituzione di Dessena Cellino ha chiesto Michele Cavion (26) all’Ascoli. Fuori rosa e in scadenza di contratto il centrocampista non vede l’ora di trasferirsi a Brescia. Per chiudere l’affare tuttavia il Brescia dovrà cedere alle richieste (minime) dei marchigiani. Un indennizzo per lasciarlo partite.

TREQUARTISTA: L’obiettivo è Patrick Ciurria (24) del Pordenone. Dopo il rifiuto della prima offerta di 1,5 milioni Cellino è pronto a salire a 2 milioni puntando a mettere nel pacchetto anche il cartellino di Nikolas Spalek.

VALIGIA IN MANO: Pronti a salutare Brescia ci sono Jaromir Zmrhal e Simon Skrabb. Il ceco dovrebbe tornare in patria al Mlada Boleslav, il finlandese ha alcune richieste dall’estero. Alle 20 di questa sera sapremo la verità.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy