BRESCIA IN CAMPO A COSENZA PER LA CLASSIFICA E I RECORD

57

Dopo la pausa per le nazionali è tempo di tornare in campo. Il Brescia affronta in trasferta il Cosenza con un duplice obiettivo: vincere per continuare la scalata ai vertici della classifica ma anche per strappare alcuni record. Raggungere le nove vittorie in trasferta come nel 2013/2014 e Inzaghi va a caccia della 100° vittoria in carriera da allenatore. Ci sono tutti i presupposti per disputare una grande partita.

Sin da quando gicoava Inzaghi è sempre stato legato ai record. In particolare a quelli dei gol. Oggi, da allenatore, punta a scrivere la storia con il Brescia da allenatore. Non tanto per la ricerca delle 100 vittoria in carriera ma soprattutto per portare i biancazzurri al raggiungimento del traguardo di sette vittore consecutive e nove in stagione.

C’è da dare sostanza anche al mercato di gennaio e all’arrivo dei sei rinforzi ad aver cambiato notevolmente il volto del Brescia. Cellino si aspetta da Inzaghi delle risposte immediate sia sul piano del gioco che dei risultati. Sistemati i tasselli mancanti e le falle nella rosa non ci sono più alibi: bisogna provare in tutti i modi a raggiungere la Serie A.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy