BRESCIA, INZAGHI: “DOBBIAMO FAR VALERE IL FATTORE CAMPO”

260

Filippo Inzaghi punta sulla continuità di prestazione. Dopo la bella prestazione di Parma il tecnico chiede alla squadra di esserecompetitiva anche tra le mura amiche dello stadio Rigamonti.

“Dobbiamo dare continuità alle nostre prestazioni: veniamo da una bella vittoria. Ma domani sarà un’altra grande partita da giocare davanti al nostro pubblico e questo è un vantaggio che vogliamo sfruttare. Giochiamo contro una formazione accredata per la vittoria del campionato, batterla darebbe ancor più autostima”.

Stroppa? Lo stimo molto, è un amico e un grande allenatore. Abbiamo entrambi vinto un campionato di Serie B. Sono contento dei successi che ha avuto. L’augurio è di trovarci a braccetto a fine campionato. Il Monza sta facendo molto bene, specialmente nelle ultime 8 partite”.

“A Parma abbiamo fatto un’ottima gara, per spirito e tenuta del campo ma abbiamo avuto delle disattenzioni che non devono accadere ma che ci sono. Ma dobbiamo migliorare. Abbiamo tenuto aperta la partita fino alla fine. La prestazione del Tardini conta poco: in casa dobbiamo fare qualcosa in più, fare sentire il fattore campo e già contro il Monza si vedrà“.

Dopo un terzo del campionato abbiamo capito di essere competitivi. Ad inizio anno, in ritiro, abbiamo fatto il primo passo. Ora chi gioca contro il Brescia sa chi deve affrontare. E siamo anche giovani. La rosa sta crescendo ma dobbiamo dare continuità alle nostre prestazioni”.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy