BRESCIA: INZAGHI TIENE ALTA LA TENSIONE E L’ATTENZIONE

696

Filippo Inzaghi non lascia mai nulla al caso. Anche nella settimana in cui il campionato è fermo per la pausa delle nazionali il tecnico del Brescia ha tenuto alta la tensione. Quella in corso di svolgimento sarà per Bisoli e compagni una settimana tipo a tutti gli effetti. Per non perdere il ritmo partita ma soprattutto per mantenere alta la concentrazione l’allenatore biancazzurro ha fissato un’amichevole sabato pomeriggio alle 17 contro il Venezia, sua ex squadra. Si giocherà allo stadio Rigamonti, rigorosamente a porte chiuse. Si tratta di un test dal profumo di Serie A.

Desideri portare ovunque la tua passione? Lasciati conquistare dalla nuova felpa del tifoso bresciano. Dedicata a tutti i supporter della Leonessa d’Italia.

Nella giornata di ieri intanto la squadra ha proseguito la preparazione. Assenti Joronen, Chancellor, Mateju e Papetti impegnati con le rispettive nazionali. A parte il solo Karacic. Il laterale croato prosegue nel percorso di recupero dopo l’infortunio subito nelle scorse settimane. Lavoro personalizzato per Labojko e Cavion. Entrambi i giocatori, reduci da noie muscolari, stanno forzando i tempi per recuperare il tempo perduto. Nella giornata odierna il Brescia si ritroverà nuovamente a Torbole per una doppia sessione di allenamento, al mattino alle 10 e nel pomeriggio alle 17, mentre venerdì la squadra si allenerà solamente una volta nel tardo pomeriggio

-fonte Bresciaoggi-

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy