BRESCIA, PROVACI ANCORA: VOLERE È VOLARE

29

CONTRO IL BENEVENTO ALTRO ESAME DI MATURITA’ DELLA SQUADRA DI CLOTET

È proprio vero che gli esami non finiscono mai. Specialmente in un campionato difficile e selettivo come quello di Serie B. Il Brescia ospita allo stadio Rigamonti il Bevenento. Fino ad ora la squadra di Clotet ha sempre vinto sul terreno amico di Mompiano e non vuole certo fermarsi. Sulla strada dei biancazzurri arriva una squadra altalenante, capace di vincere e perdere con chiunque. Una vera e propria mina vagante di questo inizio di stagione e per tale ragione l’esame da superare per il Brescia è di difficoltà importante.

Sulle ali dell’entusiasmo di una classifica che sorride la squadra del patron Massimo Cellino deve dimostrare di prosegire sulla retta via andando alla ricerca del miglioramento di ogni fase di gioco. Clotet sarà privo di Viviani e Van de Looi puntando al rilancio in mediana di Ndoj con Labojko e Bertagnoli. Nulla verrà toccato in difesa come in attacco dove, al momento, ci sono solo certezze.

Ciò che si spera di vedere sarà uno stadio a superare le misere 3500 unità. La serata ideale per riempire bene le zone dello stadio Rigamonti spingendo il Brescia sempre più in alto aiutandolo a non soffrire di vertigini…

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy