BRESCIA, REBUS AVVERSARIO: FIORENTINA O SASSUOLO?

134

Ha davvero dell’incredibile ciò che sta accadendo nel mondo del calcio. Tra rinvii, polemiche, smentite e attacchi al potere la realtà dei fatti è che c’è una squadra, il Brescia pronta a lottare per tenersi aggrappata alla speranza di restare in Serie A ma che fino a mercoledì non saprà chi sarà l’avversario da affrontare nel weekend. Incredibile ma vero: solo mercoledì con l’assemblea straordinaria convocata in Lega a Milano le rondinelle sapranno chi affrontare. Fiorentina come da calendario o Sassuolo?

L’idea delle ultime ore in Lega Calcio sarebbe quella di recuperare il prossimo weekend la giornata di campionato slittata per effetto delle problematiche relative al contagio da Coronavirus. Di fatto il 13 maggio, giorno inizialmente indicato per recuperare la 26° giornata verrà usato come cuscinetto dopo lo slittamento delle gare, come una giornata infrasettimanale.

Una situazione grottesca e per lo più dannosa considerando il fatto che per tre giorni, da oggi a mercoledì, Diego Lopez dovrà organizzare il lavoro sul campo in funzione di un avversario ancora indecifrabile. Per molti potrebbe non rappresentare nulla di differente: preparare una partita è uguale ogni settimana.

Niente di più sbagliato specialmente chi deve curare i minimi dettagli con cura per superare la concorrenza e portarsi a casa i tre punti. Sassuolo o Fiorentina molto cambia nella preparazione di una gara. Cambia metodologia e approccio. Solo mercoledì il Brescia saprà chi dovrà affrontare e quando nel weekend considerato che la gara del Franchi era alle 12.30.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy