BRESCIA, SENTI HAGI:”BALOTELLI UN MOSTRO”

737

Pensi ad un grande Brescia e immediatamente individui il Brescia di Gheorghe Hagi. L’ex stella romena ha parlato al Mattino di Napoli del Brescia e di Mario Balotelli.

«Mi piaceva molto quando in panchina c’era Corini perché creavano tante occasioni e giocavano un bel calcio. Non mi ha mai convinto la difesa perché forse è un po’ troppo giovane, soprattutto i centrali sono un po’ inesperti. Poi in mezzo al campo e in attacco sono bravi e qualcosa di buono lo hanno fatto vedere».

«È un mostro. È un giocatore con grande personalità e altrettanta qualità».

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy