BRESCIA: TORREGROSSA-DONNARUMMA, TOCCA A VOI

445

Trattandosi di una gara-chiave per le speranze salvezza del Brescia non c’è tempo di fare calcoli. In campo andrà l’undici migliore possibile, quello che al momento garantisce le maggiori certezze allo staff tecnico. Bocciatura per Simon Skrabb a favore del vice capitano pronto a riprendersi il ruolo di leader in campo ma soprattutto a ricomporre la coppia-gol della promozione in Serie A. In campo andrà il duo Torregrossa-Donurumma.

Per puntare alla vittoria Diego Lopez si affiderà ad un duo collaudato in grado di segnare 37 gol in due lo scorso campionato (25 Donnarumma e 12 Torregorssa). Quest’anno insieme hanno giocato poco a causa di infortuni e della presenza di Balotelli ma a referto hanno messo a segno 9 gol dei 23 totali di squadra (5 Alfredo e 4 Ernesto).

L’altra sorpresa testata ieri in un test in famiglia è stata al riproposizione di Jaromir Zmrhal sulla trequarti. L’ex capitano dello Slavia Praga è reduce da un’opaca prestazione contro la Fiorentina. Nonostante ciò il trequartista ceco da maggiori garanzie rispetto ai vari Skrabb, Spalek e Ayè. Per tale ragione Diego Lopez punta nuovamente su di lui nella speranza possa risultare determinante come successo nelle gare pre lockdown.

Più dinamismo e meno compiti difensivi rispetto alla gara contro i viola: questo è stato provato ieri con i bianchi (squadra titolare) ad affrontare gli arancio schierati con il 3-5-2, modulo dei rossoblù di Nicola. Nell’undici di partenza ci sarà anche la conferma importante per Alessandro Semprini a sinistra con il prodotto del settore giovanile a vincere il ballottaggio con l’esperto Bruno Martella.

In mediana fiducia a Bjarnason visto anche l’infortunio di Emanuele Ndoj e l’opaca prestazione di Romulo nello scampolo di gara di lunedì. In difesa spazio ancora all’inedita coppia composta da Mateju e Papetti con Chancellor e Cistana sempre indisponibili. A destra della difesa l’inamovibile Sabelli con Tonali in cabina di regia e Dessena nel ruolo di mezz’ala sinistra.

Oggi ultimi ritocchi di preparazione nel corso dell’allenamento di rifinitura del mattino. Appuntamento in campo alle 9.30 apparentemente senza ansia per Diego Lopez con il tecnico ad aver già scelto l’undici di partenza.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy