BRESCIA: TORREGROSSA STUDIA DA LEADER CON LA FASCIA AL BRACCIO

588

Lo ha già fatto intendere a più riprese ed è pronto a confermarlo davanti al presidente Massimo Cellino. Ernesto Torregrossa è pronto a mettersi la fascia al braccio diventando il nuovo capitano del Brescia. L’attaccante siciliano ha il Brescia nel sangue. Ha sofferto e molto per questa stagione negativa culminata con la retrocessione in Serie B.

Non ha nascosto il malcontento per l’esito di questo campionato, il nervosismo per non essere riuscito in alcune circostanze a erigersi a paladino della giustizia (sportiva). Ma purtroppo non c’è riuscito dimostrando comunque, attraverso prestazioni e gol, d’essere un signor giocatore. Forse un po’ troppo fragile muscolarmente ma mentalmente e tecnicamente è giocatore da Serie A.

Ernesto sarà un punto di riferimento dello spogliatoio per il prossimo anno. Una colonna portante apprezzata da Cellino e dal nuovo direttore sportivo Perinetti. Vero è che il mercato chiama e Torregrossa è richiesto da alcuni club ma la volontà di tornare ad essere grande protagonista con il Brescia dovrebbe prevalere.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy