CAGLAIRI, LIVERANI: “IL BRESCIA NON PUO’ ESSERE UN FANTASMA PER NOI”

21

L’ALLENATORE DEI SARDI SULLE RONDINELLE: “IL BRESCIA VA RISPETTATO PERCHE’ DAVANTI A NOI”

Fabio Liverani si appresta ad affrontare il Brescia conscio di non poter sbagliare la partita. In ballo c’è il suo futuro sulla panchina del Cagliari.

 “Io non credo che il Brescia possa essere un fantasma per il Cagliari. E’ questo che dicevo prima, se torniamo sempre indietro ad avere il fantasma di una partita di 8 anni fa. Noi dobbiamo pensare a oggi, a dove siamo e a dove vogliamo arrivare per risalire la classifica. Il passato non ci deve interessare. Dobbiamo avere l’umiltà di chi affronta il Brescia che è davanti a noi, ma la classifica va vista a maggio e possiamo recuperare”.

Il Brescia va rispettato, ma dobbiamo essere consapevoli di poter vincere queste partite attraverso le prestazioni. Abbiamo fatto una buona gara a Genova, quindi possiamo fare una buona partita domani. Sugli ultimi venti metri, la qualità e la scelta dipende dai calciatori, la scelta è quella che fa la differenza”.

“Ritiro? Hanno scelto i ragazzi il ritiro, quindi lo vivono con serenità. Il ritiro ha un valore, soprattutto se scelto dai ragazzi. Serve per avere una maggiore attenzione ed è stato approvato da tutti, da me e dalla società”.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy