DI BIAGIO AVVERTE IL BRESCIA: “NON VOGLIAMO ARRIVARE ULTIMI”

198

Il tecnico della Spal Gigi Di Biagio (ex della sfida) ha analizzato in conferenza stampa l’incontro che mette di fronte le ultime due formazioni della classifica. In palio probabilmente solo la gloria di non chiudere ultimi la stagione in Serie A

“Al di là dello spareggio per l’ultimo posto in classifica c’è grande rammarico per essere arrivati a questo punto della stagione a giocarci una sfida che non vale niente per le sorti della Spal. L’obiettivo per questa gara sarà dare un senso a questo finale di campionato”.

“Non ci sono le condizioni di schierare dei giovani. Abbiamo una rosa di 24 giocatori con Fares, Di Francesco e Valoti i quali verranno con noi, sono recuperati ma non partiranno dal primo minuto. Questo degli infortunati è stato un punto negativo della nostra gestione ma che abbiamo ereditato”.

“L’impegno non è mai mancato da parte di tutti i componenti della rosa. Alcune partite non abbiamo dato il massimo ma anche contro l’Inter abbiamo provato a mettere sul campo tutto. I giocatori si prendono le proprie responsabilità ma c’è tanta amarezza nei loro sguardi”.

“Se non abbiamo l’atteggiamento visto contro l’Inter faremo risultato. Dobbiamo andare in campo come se la classifica non esistesse. Non è possibile accettare questo trend negativo. Serve una reazione della squadra. La speranza è conquistare una posizione in più di quella attuale in graduatoria”.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy