ESCLUSIVA, ALBERTINI: “NEL 2022 CI SAREMO, STIAMO DEFINENDO IL PROGETTO”

0

Un grande palcoscenico per un grande finale di stagione. Nella sede dell’automobil club di Milano è andata in scena la serata dedicata ai “Volanti Aci” e ai “Caschi d’oro” di Autosprint. I migliori piloti del 2021, i vincitori dei vari campionati organizzati da Aci Sport hanno sfilato accompagnati da applausi e dai flash dei fotografi presenti ricevendo il meritato premio agli sforzi profusi nell’arco della stagione appena andata agli archivi. Una cerimonia di gala alla quale ha preso parte il presidente di Aci Italia Angelo Sticchi Damiani e il presidente della Scuderia Ferrari Jhon Elkann oltre a numerose autorità e personaggi illustri del motorsport italiano. Tra gli invitati anche i bresciani Stefano Albertini e Danilo Fappani.

La coppia considerata nel mondo dei rally tra le più forti dell’intero stivale, ha ricevuto il meritato premio per la vittoria del Campionato Italiano Rally Asfalto 2021. “È sempre bello partecipare a questa tipologia di premiazioni considerato che sono presenti i migliori piloti dell’anno. Dal rally passando per le salite in montagna arrivando alla pista: davanti a noi sono sfilati i migliori interpreti delle varie categorie tricolori”.

Emozionante per Stefano Albertini è stato esserci ed essere stato chiamato sul palco con il fido navigatore Danilo Fappani per ricevere l’ennesimo premio di una grande carriera. Il duo Albertini-Fappani si è aggiudicato il titolo CIR Rally Asfalto in una stagione nella quale spicca la vittoria al Rally 1000 Miglia (la prima nel tricolore italiano), il secondo posto al Rally del Ciocco e il terzo al Rally 2 Valli. “Se consideriamo la presenza di Antonio Giovinazzi, Gabriele Tarquini e il discorso tenuto da Jhon Elkann si può tranquillamente intuire il valore della serata -specifica Albertini-. Nel nostro piccolo ci siamo ritagliati uno spazio per quanto fatto in questo 2021: un anno intenso, difficile ma culminato con una vittoria importante e soddisfacente”.

Archiviata la serata e la stagione per Stefano Albertini e Danilo Fappani è tempo di pensare ai progetti per il 2022. “Per la prossima stagione stiamo vedendo come muoverci -racconta il driver di Vestone-. In questa fase si parla molto ma solo tra qualche settimana si potrà capire cosa realmente c’è di concreto sul tavolo”. Il due volte campione italiano WRC entra nello specifico della questione. “Abbiamo avuto contatti con diverse squadre interessante ad averci nel 2022 ma al momento è ancora tutto molto fumoso. Credo che entro metà gennaio potremo avere le idee più chiare potendo scegliere la miglior soluzione”.

Corre veloce Stefano Albertini, come fa guidando una macchina da rally. Il calendario tricolore è già stato stilato e l’anticipo di una settimana, rispetto al passato, del rally del Ciocco costringe il rallysta valsabbino ad affrettare i tempi: “Mi auguro di poter avere in mano il programma definito per testare la macchina con efficacia prima di iniziare il campionato. Sarebbe controproducente intraprendere la stagione senza aver effettuato alcun test”. Una certezza Stefano Albertini l’ha già in tasca, anzi due: correrà con Pirelli e al fianco di Danilo Fappani.

RICORDA: è ancora attivo il sondaggio di Bresciasport.net “VOTA LO SPORTIVO BRESCIANO DELL’ANNO 2021”

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy