EURO 2020, MANCINI HA (QUASI) DECISO: TONALI SI, BALOTELLI VERSO L’ESCLUSIONE

653

La qualificazione in tasca per Euro 2020 porta già il pensiero di Roberto Mancini sulla rosa da portare alla competizione continentale. Tante certezze e pochi dubbi per il Ct azzurro riguardante anche alcuni calciatori del Brescia.

TONALI VERSO IL SI: Le recenti ottime prestazioni contro Bosnia e Armenia, entrambe dall’inizio e per tutti i 90′ avrebbero convinto Mancini a portare Tonali all’Europeo. Visto come vice Verratti il baby talento classe 2000 ha scalato ben presto le gerarchie del gruppo azzurro. Personalità da vendere e buonissima attitudine al sacrificio e all’integrazione con il resto dei compagni di squadra sono le armi riconosciute da Mancini a Sandro Tonali. Per questi motivi il suo nome, salvo sorprese, sarà tra i convocati.

BALOTELLI VERSO IL NO: Le ultime dichiarazioni di Roberto Mancini su Mario Balotelli sembrano chiudere le porte ad una sua convocazione. “Mancano ancora sei mesi…” le parole del Ct che ha dribblato domande sull’attaccante del Brescia. Attualmente l’attacco azzurro può vantare la presenza di Immobile, Belotti e Chiesa con Orsolini e Zanioli in rampa di lancio. Per strappare il pass per Euro 2020 Super Mario deve cambiare marcia (2 gol i 7 presenze).

CISTANA NO: La convocazione della scorsa settimana è un premio alla costanza e alle ottime prestazioni in campionato. È certamente un prospetto tenuto in considerazione da Mancini per il futuro, non per il presente salvo clamorosi sviluppi.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy