FERALPISALO’, DOPO UN SOLO ANNO E’ SERIE C

129

SCONFITTA A VENEZIA LA SQUADRA DEL PATRON PASINI RETROCEDE

Dopo un solo anno in Serie B la Feralpisalò torna in Serie C. La squadra del patron Giuseppe Pasini è la seconda squadra a tornare nella terza serie professionistica italiana. Fatale la sconfitta subita a Venezia allo stadio Penzo per 2-1, doppietta di Pohjanpalo e gol di Compagnon. L’avventura in cadetteria, bella e avvincente, dura solo un anno. Determinante ai fini del doloroso passo indietro l’avvio tragico di stagione in cui la Ferlapisalò perse 4 gare nelle prime 5 giornate con un solo punto conquistato. La vittoria contro il Lecco, giunto ultimo in classifica, era un fuoco di paglia. Nelle successive 8 giornate la formazione gardesana incassò 6 sconfitte e 3 pareggi. Nemmeno il cambio di panchina, via Stefano Vecchi artefice della cavalcata promozione in Serie B per Marco Zaffaroni sortiva l’effetto sperato. C’è da dire che il mercato di gennaio ha ridato fiato alla formazione lacustre. Nell’immaginario comune resta l’impresa di Marassi, la vittoria di Spezia e Modena, il successo di Cremona e il doppio pareggio nel debry con il Brescia. Ad aver pesato notevolmente nell’economia della stagione è l’aver giocato a Piacenza. Encomiabile il pubblico presente ma sempre poco numeroso. Con il senno di poi giocare al Lino Turina sarebbe stato ben diverso anche per gli arbitri, i cui errori hanno influenzato il cammino della Feralpisalò.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy