GERMANI BRESCIA: C’È UN SOSPETTO POSITIVO, SALTA L’ALLENAMENTO

112

Un caso di sospetta positività che, se confermato da un secondo tampone, imporrà drastiche misure in casa Germani Brescia. Intanto, ieri, è saltato l’allenamento, incrementando anche i problemi della forma fisica dei giocatori, reduci da sei mesi di semi-inattività.

Secondo quanto scrive il Giornale di Brescia, ci sarebbero alcune probabilità ­che il soggetto risulti negativo al secondo tampone, e che sia dunque un cosiddetto “falso positivo”.

Il soggetto stesso avrebbe inoltre eseguito, alcune settimane fa, un test sierologico dal quale era emerso che aveva sviluppato gli anticorpi al Covid. Quindi si parlerebbe di una malattia già contratta e superata.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy