GERMANI: COI CEROTTI A PESARO PER CERCARE LA 12MA IN FILA

413

Una settimana tormentata quella della Germani: in vista dell’impegno di Pesaro (Vitrifrigo Arena, contesa alle 19,30, telecronaca sulle frequenze di Elive Brescia.tv) coach Magro deve fare i conti con la defezione sicura dei Sasà Parrillo e la potenziale assenza di qualche titolare. La sfida con Milano vinta domenica scorsa, 11ma vittoria consecutiva, ha lasciato qualche scoria: non si sa bene chi in riva all’Adriatico potrebbe non esserci, nella speranza che lo staff medico compia l’ennesimo piccolo miracolo. Certo è che la preparazione alla sfida contro Pesaro non è stata semplice.

Pesaro contro Brescia significa anche Luca Banchi vs Alessandro Magro: il cavaliere ed il fido scudiero, che ha appreso l’arte ed in questo momento è in lizza per essere nominato allenatore dell’anno, in un testa a testa con un altro allenatore emergente ed esordiente da head coach in serie A, Marco Ramondino.

Dall’arrivo del coach toscano a Pesaro, la VL ha cambiato marcia e gioco, ha acceso nuovamente una piazza assopita e contro Brescia cercherà l’impresa. Alessandro Magro vuole trovare la chiave per la 12ma vittoria consecutiva: i record interessano relativamente, ma quello di Pesaro è un esame di maturità importante e complesso. Quello che servirà per capire di che pasta è fatta tutta la squadra.

Occhi puntati sull’ex Paul Eboua: il 4 di origine camerunense potrebbe trovare molto spazio su un parquet che conosce molto bene. Per lui una gara non semplice, ma che servirà anche per dare minuti a un giocatore che a Maggio diventerà importante per Brescia.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy