GP MONZA: LA FERRARI INIZIA BENE E FA SOGNARE

23

MIGLIOR TEMPO DI LECLERC IN FP1 E SAINZ IN FP2 MA VERSTAPPEN È IN AGGUATO

Il venerdì di Monza è stato un bagno di folla. Dopo due anni bui l’autodromo inserito nel cuore del parco della Villa Reale ha accolto migliaia di appassionati. Il rosso ha domincato la scena. Tanta attesa per vedere le vetture di Maranello in pista insieme al resto dei bolidi di Formula 1. Spettacolo sugli spalti e buone sensazioni in pista. La Ferrari di rosso-gialla vestita per festeggiare i 75 anni nel gran premio del centenario a Monza ha ottenuto i due migliori tempi nelle due sessioni di prove libere. Nel primo pomeriggio era stato Charles Leclerc a stampare il miglior crono seguito dal compagno di squadra Carlos Sainz.

Copione quasi uguale anche nelle FP2 dove la rossa di Maranello è stata la macchina più veloce in pista. Questa volta il miglior crono lo ha stampato Carlos Sainz dimostrando di trasformare la pressione di Monza in carica agonistica. Lo spagnolo ha preceduo di poco Max Verstappen e il compagno Charles Leclerc. Una Red Bull a sandwich tra le due Ferrari: un gustoso antipasto dell’attacco alla pole position di domani pomeriggio.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy