IL BRESCIA CI PRENDE GUSTO: MODENA KO, TERZA VITTORIA CONSECUTIVA

108

DUE COLPI DI TESTA, DI AYE’ E MOREO E RIGORE DI BIANCHI: RONDINELLE PRIME

Dopo un’ora di ritardo per problemi al VAR il Brescia scendeva in campo contro il Modena per dare continuità di risultati. Attesa ripagata dai tre punti conquistati al Braglia contro un Modena agguerrito. Un gol per tempo ed il Brescia ribaltava gli uomini di Tesser in vantaggio con Bonfanti. Ayè e Moreo regalavano i tre punti alla squadra di Clotet, alla terza vittoria consecutiva

Modena in vantaggio al 18′ legittimando una supremazia territoriale dei primi minuti. Errore di Jallow che consegnava palla alla squadra di Tesser. Ripartenza velocissima e infilata per Bonfanti che non perdonava davanti a Lezzerini. La reazione immediata del Brescia portava al pareggio: gol di Ayè al 24′ con un bel colpo di testa infilando Gagno sfruttando alla perfezione un assist di Moreo. Nel finale Lezzerini sventava un colpo di testa di Bonfanti su assist di Tremolada. Si andava al riposo sul punteggio di parità, 1-1.

Nella ripresa spazio per Karacic in luogo di Jallow. Pochi minuti dopo l’inizio della seconda frazione si faceva male Viviani, problema alla schiena per lui: al suo posto Benali. Al 60′ Brescia in vantaggio: assist di Karacic e grande colpo di testa di Moreo per il 2-1. Grazie al Var veniva tolto un rigore fischiato per fallo di Lezzerini su Diaw. La tecnologia ha visto il fuorigioco prima del tocco portiere-attaccante. E nel finale Nuamah, classe 2005, si mangiava il gol del 3-1 e della sicurezza. Gol del 3-1 che arrivava con Bianchi su calcio di rigore. Brescia vince ed è primo….con la Reggina di Pippo Inzaghi.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy