IL BRONCOS RACING TEAM ALL’ATTACCO DEI TITOLI NEL CIV

136

Ventiventidue, ovvero l’annata per la quale il Broncos Racing ha lavorato duramente durante la pausa invernale. Scatta nel weekend di Misano Adriatico la stagione tricolore, che vedrà al via una squadra di Luca Conforti ancora più motivata e desiderosa di ben figurare.Tanti e importanti le migliorie dedicate alle Ducati Panigale V4 R, motociclette che godono di cure affinate nel reparto sospensioni, nella collaborazione con l’aziena YSS, specializzata di settore e attenta alle esigenze dei piloti.Lorenzo Zanetti ha anche affrontato il passaggio da gomme Pirelli a Dunlop, oggi fornitore unico della serie. I test hanno dimostrato quanto ci sia da fare, nell’obiettivo di trovare equilibrio e sensazioni richieste. Il numero 87 parte per perfezionare i già eccellenti risultati ottenuti nella classe Superbike, per lui sarà il quarto campionato coi colori della formazione bresciana, sfociati nella ottima intesa instaurata ai massimi livelli. Luca Salvadori rappresenta una bella novità, perché rivelatosi super veloce e competitivo nel National Trophy nelle precedenti edizioni: avere il milanese nel team costitutisce un valore aggiunto, attorno al quale infondere il massimo impegno disponibile in tutte le tappe della cilindrata 1000.Dal circuito dedicato a Marco Simoncelli sino all’Enzo e Dino Ferrari di Imola, il Broncos Racing Team reciterà il ruolo di protagonista che ho lo ha fatto crescere costantemente dalla sua nascita a oggi .

 LORENZO ZANETTI #87 CIV Superbike: “Nei test abbiamo riscontrato alcuni ostacoli da superare, perché il nuovo pacchetto sospensioni-gomme promette grandi performance, ma al quale va dedicato il giusto tempo di assimilazione. Lo abbiamo imparato insieme in questi anni: lavorando bene si arriva poi competitivi in gara, e questo è il nostro obiettivo. Sebbene si debba partire da lontano, confidiamo nella nostra unione, convinti di arrivare nelle posizioni in cui abbiamo già dimostrato di poter ottenere”.

LUCA SALVADORI #23 NATIONAL TROPHY 1000:“I test precampionato si sono rivelati veramente interessanti: io arrivo da una carriera spesa con le sospensioni Ohlins, però mi sono trovato immediatamente bene con le YSS. il cronometro lo ha dimostrato, e questo conferma la bontà del nostro lavoro.Il weekend promette condizioni meteo variabili, in tal senso ci faremo trovare pronti e carichi, convinti di far bene la prima gara della stagione”.

LUCA CONFORTI, MANAGER E CAPOTECNICO“L’inverno è stato molto intenso e la prima tappa del campionato è alle porte: ci siamo preparati con grande impegno alla stagione, nella quale parteciperemo ancora alla Superbike del Campionato Italiano Velocità e alla cilindrata 1000 del National Trophy.Con Lorenzo Zanetti ci troviamo nella strada di adattamento alle gomme Dunlop, novità per la serie e per noi bisognosa di ore di prove. Dobbiamo raggiungere il perfetto adattamento, contiamo di falro usando i nostri strumenti, negli anni precedenti capaci di rivelarsi all’altezza di ogni sfida intrapresa.Luca Salvadori è andato bene nelle prove prestagionali, insieme abbiamo buoni presupposti, perché il feeling che il pilota ha trovato con la moto è da subito promettente. Vedremo come sarà il meteo a Misano, in ogni caso ce la metteremo tutta in qualsiasi condizione, asciutta o bagnata che sia.Il mio ringraziamento è rivolto ai ragazzi della squadra e a tutti i sostenitori del nostro bellissimo progetto 2022 firmato Broncos Racing Team”

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy