KART: 300 PILOTI PER LA 25° WINTER CUP A LONATO

284

E’ ottima l’affluenza in tutte le categorie per questo inizio di stagione 2020. Non si smentisce la KZ2, nella gara d’apertura della stagione internazionale con 68 piloti già iscritti, così come la OK che incrementa rispetto alle precedenti edizioni e compie un bel balzo in avanti con 85 iscritti, e la Mini Rok con 65. Molto bene anche la OKJ con 85 piloti.

Presenti anche in questa occasione tutte le case costruttrici e i maggiori team. Fra i piloti di maggior spessore in questo appuntamento, in KZ2 va sottolineata la partecipazione del francese Adrien Renaudin con lo squadrone Sodikart, Riccardo Longhi con BirelArt insieme a Alex Irlando e Giuseppe Palomba, il finlandese Simo Puhakka con Tony Kart, Francesco Celenta su Praga, il francese Jeremy Iglesias con Formula K, Matteo Viganò con Leclerc by Lennox.

In OK fra i top drivers si distinguono il vincitore dello scorso anno Lorenzo Travisanutto e lo spagnolo Pedro Hiltbrand con Tony Kart, il russo Kirill Smal con Energy, l’olandese Dilan Vant’Hoff con Forza Racing, il vincitore della OKJ dello scorso anno Andrea Kimi Antonelli con KR Motorsport, l’inglese Taylor Barnard con Rosberg Racing Academy, Robert De Haan con Energy.

In OK-Junior sono diversi i giovani provenienti dalla Mini alle prime esperienze nella categoria maggiore che dovranno vedersela con altri già esperti, come il vincitore della Mini dello scorso anno il giamaicano Alex Powell con Energy. Qui fra i più veloci si annunciano anche il russo Artem Severiukhin con Ward Racing, il polacco Karol Pasiewicz con Tony Kart, l’americano Ugo Ugochukwu con Ricky Flynn, il polacco Tymoteusz Kucharczyk con il telaio marcato Robert Kubica, lo squadrone KR Motorsport in cui spicca il figlio d’arte Brando Badoer insieme all’inglese Arvid Lindblad e Alfio Andrea Spina, l’asiatico Christian Ho con Sauber Karting, e tanti altri pronti a mettersi in mostra.

Nella Mini Rok l’attenzione è puntata sul polacco Maciej Gladysz con Parolin, il tailandese Enzo Tarnvanichkul con Baby Race, l’australiano Peter Bouzinellos con il team Kidix, i due russi Dmitry Matveev e German Fotveev con Energy, il giovane degli Emirati Arabi Rashid Al Dhaheri con il team Ippoliti.

Il programma della 25ma Winter Cup:

Venerdì 14 Febbraio: 8:30 Warm-up 10:50 Prove cronometrate; 13:30 inizio manche.

Sabato 15 Febbraio: 8:30 Warm-up; 11:00 inizio manche.

Domenica 16 Febbraio: 8:30 Warm-up 11:00 manche; 12:10 Super Heats; 14:40 Finale OK; 15:15 Mini Rok; 15:50 OKJ; 16:25 KZ2.           

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy