LA GERMANI SOGNA UNA NOTTE MAGICA CONTRO MILANO

215

Non una partita come le altre, Germani Basket Brescia – Olimpia Milano non è solo la seconda giornata del girone di ritorno, ma una sfida che racchiude un mix di fattori da renderla un vero spot per il basket Made in Italy.

La Germani Basket Brescia ritrova al PalaLeonessa una compagine che in regular season porta bene. Sia al forum, sia lo scorso anno, Milano con Brescia non ha un buon score.

Lo scorso ottobre la Germani si presentò al Forum di Assago come oggetto misterioso, uscì da quell’impianto con due punti in tasca e la consapevolezza di poter diventare una realtà solida.

Oggi, la Germani ha costruito, mattone per mattone, una realtà strepitosa. Una realtà composta da un coach carismatico che è la fotocopia dei giocatori in campo.

L’esplosione di Abass, le certezze Horton e Lansdowne, la nuova gioventù di Vitali, Sacchetti e Moss, oltre la ciliegina sulla torta: Zerini e Laquintana.

Davanti a se, la Leonessa trova una corazzata. La Milano di Ettore Messina è quarta, dietro Brescia, ma con anni di progettazione in più, una società che investe moltissimo e il mercato estivo lo ha confermato.

El Chacho Rodriguez farà visita per la prima volta a Brescia, proprio lui, che in Europa ha dominato ovunque, è stato uno dei gioielli acquistati dalla società meneghina.

Gli ingredienti, come detto, sono moltissimi, il campo darà come sempre il suo verdetto. In un PalaLeonessa sold out si giocherà per i due punti e anche per lo spettacolo.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy