LA PALLACANESTRO BRESCIA VINCE ANCORA, VARESE KO 98-83

0

La Pallacanestro Brescia vince la seconda partita consecutiva. Dopo il trionfo contro Trieste, gli uomini di Buscaglia sfoderano un’ottima prestazione contro Varese vincendo 98-83.

Nel primo quarto la Germani parte forte aggredendo Varese che fatica eccome a trovare il canestro. Ottima doppia fase per gli uomini di Buscaglia che dimostrano applicazione e voglia di vincere, con Burns e Chery che ne segnano rispettivamente 8 e 7 punti conditi da una difesa soffocante nell’uno contro uno. Varese prova a rispondere con Scola e Stautins, ma la Germani riesce a mantenere quasi dieci punti di vantaggio chiudendo sul 24-16.

Più equilibrio nel secondo parziale con Trieste che cerca di spingere trovando i canestri di Jakovics, Ruzzier e Douglas. Nella Germani ad alzare la voce è Darrel Willis che lotta e si danna su ogni pallone trovando anche facilmente il canestro. Gli ospiti cercano di rosicchiare punti al vantaggio di Brescia, soprattutto nella prima metà di periodo, ma Moss e compagni reggono l’urto. Ottima la prestazione di Chery che infila canestro dopo canestro toccando quota 13 punti con il 100% dal campo, ma Willis non è da meno con la sua grande aggressività. Varese ci prova, ma all’intervallo Brescia è avanti di 12 punti.

Una tripla di Moss apre il terzo quarto di gara e per 2 minuti abbondanti i padroni di casa lasciano a bocca asciutta gli avversari. Varese non si sblocca e Brescia ne approfitta con l’ennesimo tiro da tre punti di Chery, davvero on fire questa sera. Anche Christian Burns si iscrive alla gara da 3 centrando il canestro del +19 a 5 minuti dal termine del terzo periodo. Da tempo la Pallacanestro Brescia non metteva in mostra un gioco così dominante in tutte le zone del campo. Nella seconda metà di terzo quarto Varese cerca di mettere fuori la testa portandosi sul -15, ma la fase difensiva lascia troppo a desiderare e Brescia non si fa pregare: alla terza sirena Brescia è in vantaggio 72-58.

È Varese a segnare il primo canestro dell’ultimo quarto di gara grazie alla tripla di Beane. Gli ospiti provano a suonare la carica grazie al perfetto Douglas che in partita ha tirato con oltre il 75% da 3. Bulleri si affida a Beane e Douglas per la rimonta dei suoi e Brescia accusa sicuramente un po’ di stanchezza. Un canestro di Scola porta Varese sul -10, ma dall’altra parte è ancora una volta Chery a togliere le castagne dal fuoco con un incursione in cui trova fallo e canestro. Nel finale Brescia gestisce il vantaggio di 15 punti e vince il match

Seconda vittoria consecutiva per Buscaglia e i suoi che salgono a quota 16 punti, agganciando Treviso all’ottavo posto.

Di Michele Iacobello

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy