L’ATLANTIDE ESPUGNA REGGIO EMILIA E RIPRENDE LA CORSA

427

Seppur in formazione rimaneggiata per l’assenza di Galliani per infortunio l’Atlantide Pallavolo Volley trova energie inaspettate andando a vincere su un campo difficile come quello di Reggio Emilia per 3-0.

Un successo frutto del lavoro di squadra e di un Ristic quale ottimo punto di forza in prima e in seconda linea coadiuvato da un attacco che non ha perso continuità, sia al
centro sia in banda, e che ha trovato in Bisi il miglior realizzatore della serata con 17 punti personali. 14 quelli di Cisolla.

Brescia a dominare la scena nei primi due set riescendo a piazzare la zampata finale per chiudere il match al PalaBigi con un netto 3-0. Un successo che rilancia la corsa dei Tucani in campionato dopo due battute d’arresto consecutive.

CONAD REGGIO EMILIA – SARCA ITALIA CHEF CENTRALE: 0 – 3
(19-25; 19-25; 24-26)

Giustamente felice al termine del match coach Roberto Zambonardi:

“Più che una bella gara, è stato un 3-0 di gran valore: dopo due sconfitte, siamo scesi in campo contro una squadra che
aveva necessità di punti e con l’assenza di una pedina importante. La tensione era palpabile, ma stasera hanno tutti fatto bene e il nostro attacco ci ha permesso di arrivare all’unico risultato che ci serviva”
.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy