LOPEZ NON SCIOGLIE I DUBBI: “HO PARLATO CON PERINETTI MA…”

171

Alla vigilia dell’ultima trasferta il futuro di Diego Lopez sulla panchina del Brescia per il prossimo anno appare ancora incerto. È lo stesso allenatore a rincarare la dose dopo le dichiarazioni di questa mattina di Giorgio Perinetti.

“Ho incontrato il nuovo direttore in sede nella giornata di ieri. Abbiamo parlato un’ora. Di più non posso aggiungere”.

E così il tecnico uruguayano cerca di concentrarsi sulla penultima fatica di un campionato che sulla carta non ha più nulla da chiedere al Brescia.

“Ma non voglio sentir parlare di pochi stimoli e poca motivazione. Quando si veste una maglia prestigiosa come quella del Brescia la si deve onorare fino alla fine”.

21 convocati per la trasferta di Roma con la Lazio. Assenze pesanti quelle di Dessena e Donnarumma. Ma almeno non sono 14 presenti come contro il Parma!

“Andiamo avanti con la filosofia del 4-4-2. Al momento è la scelta migliore per il tipo di squadra che siamo. Contro un avversario forte e determinato vogliamo ben figurare. Cercheremo di dare del filo da torcere alla squadra di Inzaghi”.

Contro Lazio e Sampdoria Lopez testerà soprattutto modulo e uomini in funzione del prossimo anno, almeno questa pare essere la richiesta della società. Sempre in attesa di chiarimenti sul suo futuro.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy