MERCATO FERMO, CELLINO DEVE ENTRARE IN AZIONE

480

Ceduto Sandro Tonali al Milan il presidente del Brescia Massimo Cellino può ora entrare in azione per rinforzare la squadra. Nonostante i buoni propositi di non far partire nessuno (Tonali escluso) il massimo dirigente biancoazzurro deve fare i conti con le molte richieste del mercato e qualche situazione spinosa da sciogliere.

È il caso di Alfredo Donnarumma e Emanuele Ndoj dati partenti dal proprio agente, Mario Giuffredi. Il Monza non si è più fatto sentire per entrambi così come Parma, Benevento e Spezia per l’attaccante.

Il più richiesto rimane Ernesto Torrogrossa con l’ex vice capitano, scavalcato nelle gerarchie da Dimitri Bisoli seguito da Bologna, Udinese, Genoa e Sampdoria. Anche Jesse Joronen ha mercato in Italia (Napoli) e all’estero (West Ham e Watford) così come Sabelli molto ambito dal Cagliari.

In entrata nei pensieri della dirigenza c’è Gianluca Frabotta. Reduce dall’ottima annata con l’Under 23 bianconera il talento classe ’99 ha esordito in Serie A contro la Roma. L’alternativa è rappresentata da Nikola Jakimovski del Trapani.

L’altra necessità trovare il nuovo Sandro Tonali. L’idea della dirigenza è provare a prendere Jacob Christensen del Nordsjælland. L’eventuale suo innesto potrebbe non essere l’unico a centrocampo dove ballano i nomi di Mehdi Leris della Sampdoria, Marcello Falzerano del Perugia e Michele Cavion dell’Ascoli.

Sugli esterni prosegue il lavoro ai fianchi di Luca Paganini da poco svincolato. Frenata per Gennaro Tutino del Napoli: gli azzurri chiedono 5 milioni per il cartellino.

In attacco a prescindere dal futuro dal futuro di Ernesto Torregrossa e Alfredo Donnarumma il Brescia punta ad avere Daniele Ragatzu. In caso di cessione di uno dei due pronte le soluzioni: Ilija Nestorovski dell’Udinese, Stefano Pettinari del Trapani, Cristian Bonaiuto e Pietro Iemmello del Perugia.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy